Collateral management

flow

I recenti sviluppi normativi (EMIR e Dodd-Frank) stanno orientando i mercati finanziari verso una maggiore standardizzazione dei contratti sui derivati rafforzando il ruolo di controparti centrali del collaterale e dei margini iniziali. Di conseguenza, nei prossimi anni ci sarà una progressiva riduzione dei derivati OTC scambiati nei contratti bilaterali, considerando che dovrebbe aumentare il coinvolgimento delle stanze di compensazione.

Le evoluzioni in corso stanno convincendo le banche ad adottare gli strumenti più’ efficaci per la gestione delle operazioni di middle e back office. Inoltre, stanno emergendo nuove esigenze di integrazione di sistema tra back/middle office e front office/risk management al fine di includere i costi del collaterale nei modelli di pricing.

riskart® si è evoluta per anticipare questi sviluppi adottando due set di strumenti che sono riskart® Collateral Management (rCM) e riskart® Smart Tools (rST)